L’idea sulla base della quale il designer elabora uno schizzo a mano libera non è che una traccia su cui il modellista costruisce le linee del gioiello, intervenendo a sua volta con la propria sensibilità e il proprio gusto.

Dopo avere eseguito un prototipo per l’intero oggetto o per ciascuna delle parti di cui è composto, si procede alla fusione a cera persa utilizzando tanti stampi quanti sono i pezzi da produrre.

Le parti in oro grezzo così ottenute vengono rifinite a mano dall’orefice per rendere perfetta la forma e poi saldate nel caso in cui sia necessario un assemblaggio. A questo punto il gioiello viene incastonato sistemando le pietre negli appositi fori con l’aiuto di un bulino.

La pulitura e la lucidatura finali lo rendono luccicante e pronto per essere indossato.

Collier in oro e brillanti, fine lavorazione artigianale Made in Italy